SOTTOSERVIZI

Ricerca e mappatura delle reti di sottoservizi

Adastra Engineering è specializzata nell’individuazione e mappatura di sottoservizi presenti nel primo sottosuolo. I nostri sistemi, che fanno affidamento su tecnologie tra le più avanzate, consentono di ottenere a costi ridotti e con la massima rapidità il grafo delle reti ai fini della progettazione degli interventi o per evitare interferenze con manufatti sepolti nel caso di scavi (posa di cavidotti, fognature, condotte, ecc.).

Ricerca e mappatura delle reti di sottoservizi

SOTTOSERVIZI

Ricerca e mappatura delle reti di sottoservizi

Adastra Engineering è specializzata nell’individuazione e mappatura di sottoservizi presenti nel primo sottosuolo. I nostri sistemi, che fanno affidamento su tecnologie tra le più avanzate, consentono di ottenere a costi ridotti e con la massima rapidità il grafo delle reti ai fini della progettazione degli interventi o per evitare interferenze con manufatti sepolti nel caso di scavi (posa di cavidotti, fognature, condotte, ecc.).

  • Ricerca su aree molto vaste
  • Elevata capacità risolutiva

  • Assenza di interruzioni e di danni costosi

  • Ricostruzione delle reti sepolte

Ricerca e mappatura delle reti di sottoservizi

GEORADAR

La metodologia georadar consente di individuare, con precisione centimetrica, tubazioni, condotte e cavi elettrici fino a 3 metri di profondità del sito in esame. Permette inoltre di discriminare le diverse tipologie dei manufatti sepolti ed di ottenere una completa ricostruzione delle reti di sottoservizi presenti.I sistemi georadar possono essere trascinati nel traffico cittadino con un automezzo e possono operare anche in notevoli condizioni di traffico elevato senza intralciare la circolazione degli altri veicoli.

Funzionamento

Il principio di funzionamento è basato sull’emanazione di onde elettromagnetiche che si propagano nel sottosuolo. Quando incontrano  bersagli interrati (tubicamerepozzettivuoti, ecc.) esse vengono riflesse con un’intensità e velocità differenti. Gli echi riflessi vengono trasformati in immagini attraverso l’applicazione di particolari algoritmi di calcolo; le immagini vengono successivamente interpretate da personale tecnico specializzato e la mappa dei sottoservizi viene ricostruita su supporto digitale di tipo GIS/CAD.

Adastra Engineering si avvale di metodologia integrate che comprendono in sequenza:

  • rilievo con georadar carrellato multicanale;
  • rilievo elettromagnetico;
  • rilievo topografico di alta precisione con sistemi GPS o TS robotici;
  • videoispezione;
  • redazione di monografie dei pozzetti;
  • implementazione di un GIS/CAD che integri il complesso dei dati raccolti e dati noti.

Strumentazione

  • Sistema IDS  X-Stream Multiarray (fino a 40 antenne GPR);
  • GPR GSSI serie SIR con antenne da 75 Mhz a 900 Mhz;
  • localizzatore C.Scope MXL2 con Energizzatore MXT per indagine elettromagnetica con metodi in dominio di frequenza;
  • doppio ricevitore GPS Trimble R7 in modalità RTK e VRS;
  • TS Trimble 5600 DR200+ in versione robotica;
  • Videocamere da ispezione;
  • Workstation su piattaforme Solaris e Windows con vari software di elaborazione e GIS/CAD.