localizzazione precisa delle linee interrate

Ricostruzione e mappatura delle reti di sottoservizi

Ricerca, ricostruzione e localizazzione delle linee interrate

Adastra Engineering è specializzata nell’individuazione e mappatura di sottoservizi presenti nel primo sottosuolo.

Grazie ai nostri sistemi, che fanno affidamento su tecnologie tra le più avanzate, siamo in grado di localizzare con precisione la posizione e la profondità delle linee interrate, ai fini della progettazione degli interventi o per evitare danni con manufatti sepolti nel caso di scavi.

Evita danni durante le attività di scavo

Adastra Engineering è specializzata nella ricerca e localizzazione di sottoservizi, contattaci per avere maggiori informazioni ed un preventivo.

CONTATTACI ORA

Metodologia georadar

L’impiego del georadar (GPR) consente di individuare, con precisione centimetrica, tubazioni, condotte e cavi elettrici in modo non distruttivo e non invasivo. Permette inoltre di distinguere le diverse tipologie dei manufatti sepolti ed di ottenere una completa ricostruzione delle reti di sottoservizi presenti.

Grazie all’utilizzo di diversi carrelli, i sistemi georadar possono essere utilizzati per scansioni in ogni tipo di terreno, come: marciapiedi, giardini e terreni sconnessi, sede ferroviaria e sede stradale anche in condizioni di traffico elevato, senza intralciare la circolazione degli altri veicoli.

L’indagine con il georadar ci permette di investigare fino a 3 metri di profondità, individuando tubazioni di ogni tipo di materiale, come:

Funzionamento del georadar

Il principio di funzionamento è basato sull’emanazione di onde elettromagnetiche che si propagano nel sottosuolo. Quando incontrano bersagli interrati (tubicamerepozzettivuoti, ecc.) esse vengono riflesse con un’intensità e velocità differenti.

Gli echi riflessi vengono trasformati in immagini attraverso l’applicazione di particolari algoritmi di calcolo; le immagini vengono successivamente interpretate da personale tecnico specializzato e la mappa dei sottoservizi viene ricostruita su supporto digitale di tipo GIS/CAD.

Adastra Engineering si avvale di metodologia integrate che comprendono in sequenza:

  • rilievo con georadar carrellato multicanale;
  • rilievo elettromagnetico;
  • rilievo topografico di alta precisione con sistemi GPS o TS robotici;
  • videoispezione;
  • redazione di monografie dei pozzetti;
  • implementazione di un GIS/CAD che integri il complesso dei dati raccolti e dati noti.

Principale strumentazione

  • Sistema IDS X-Stream multiarray (fino a 40 antenne)

  • GPR GSSI tipo SIR con antenne da 75 Mhz a 900 Mhz

  • Radiolocalizzatore C.Scope MXL2 con energizzatore MXT per indagine elettromagnetica con metodi in dominio di frequenza

  • GPS Trimble R7 doppio ricevitore in modalità RTK e VRS

  • TS Trimble 5600 robotica DR200+

  • Videocamere da ispezione

  • Workstation con programmi geofisici dedicati e GIS/ CAD